PARTI "CRITICHE"

HOME PAGE ANNUNCI CAP CHI SIAMO COME GIUNGERE DOWNLOAD FOTO INFO TECNICHE LA STORIA MAIL METEO RADUNO RADUNI altri CLUB SERVIZI FOTO REVISIONI RICAMBI SERVIZIO STAMPA SITI UTILI SPONSOR STUDIO GRAFICO TRADUTTORE


 

I punti deboli della 500

 

Sono pochi i punti critici della cinquecento, costruita per sopravvivere ad anni di uso quotidiano nel traffico cittadino. Quindi Ŕ bene verificare con molta attenzione alcuni particolari.

 

  ALBERO MOTORE
Ha due tappi di tenuta d'olio. Col tempo, la pressione esercitata tende a mandali fuori sede provocando danni gravi.

 

  FLANGE DEI GIUNTI
Fino alla D non sono proporzionate alla potenza trasmessa e si rompono con facilitÓ.

 

  ACCOPPIAMENTO MOTORE-CAMBIO
Non dispone di guarnizione di tenuta: la goccia di olio che trafila da quel punto Ŕ da considerarsi normale. Purtroppo non esistono rimedi adeguati.

 

  SOTTOPORTA E PIANALI
Arrugginiscono con facilitÓ. In molti casi la parte corrosa viene mascherata da uno strato di antirombo.

 

  MANUTENZIONE PERIODICA
╚ consigliabile pulire i fori di scarico dell'acqua delle portiere e quelli del vano ruota di scorta.

 

  TELAIO CAPOTE
Dalla F in poi ha una struttura meno rigida e tende a deformarsi. Se il telo Ŕ usurato, lascia passare acqua e sporco nei punti di attacco con la carrozzeria, indebolendoli.

 

  VOLANTE
Fino alla F compresa, tende a fessurarsi con il tempo e l'esposizione al sole. Bisogna quindi proteggerlo con un telo dall'irraggiamento diretto.

 

  CONSUMO PNEUMATICI
Di norma Ŕ piuttosto irregolare. Un'eccessiva usura sulla parte esterna delle gomme anteriori indica che la balestra non Ŕ pi¨ in perfette condizioni.

 

INIZIO